"Vi compenserò delle annate che hanno divorate la locusta e il bruco, il grillo e le cavallette"

- Gioele 2:25

Ex-Gay, Omosessualità, Gay, ExGay, Roma, Gioele 2:25, Italia, Italiano, Milano, Gay a diritto, Terapia Riparativa, Ex-omosessuali, 
ministero cristiano, le relazioni cristiano, Gioele 2:25, Gioele 2: 25 internazionale, cattolicesimo, cristianesimo, Evangelizzazione, 
Ministero per i gay, Ministero per omosessuali, vescovi cattolici, Outreach, Viaggio nella virilità, DFW, TX, ExGay, internazionale 
Healing, Jim fine settimana, NARTH, Speranza Restaurato, Pastori, Courag... j225010002.jpg

Tutti i partecipanti sono tenuti a firmare il presente modulo prima di avere accesso ad una video-conferenza, forum Gioele 2:25, o una riunione:

La nostra missione:

Come comunità cristiana, coinvolgiamo attivamente e affermiamo uomini e donne da tutto il mondo che sentono attrazione allo stesso sesso, fornendogli sostengo costante e la preghiera che incoraggia guarigione relazionale, sobrietà sessuale e crescita spirituale.

 

La nostra visione:

La nostra visione è essere una comunità cristiana autentica, che accoglie uomini e donne di tutte le nazioni e di tutte le fedi che condividono mete in comune per crescere in fede, speranza e amore. Conosciamo da esperienza e proclamiamo senza esitare che il primo passo per sentire gioia e felicità vera in questa vita e anche un giorno nell’aldilà è arrendere completamente la nostra vita a Dio.

Ci rafforziamo continuamente a cercare guarigione per le ferite emotive e relazionali, sentire come dare e ricevere Amore vero, e vivere sempre più decisamente con gioia autentica in armonia con la nostra fede. Quest’organizzazione fu nata dalla nostra esperienza con la verità innegabile che la guarigione emotiva e relazionale è possibile e che tutti noi siamo creati per santità e castità.

Sappiamo per esperienza e proclamiamo senza esitazione che il primo passo per sperimentare la vera gioia e felicità in questa vita e nella prossima è quello di arrendersi completamente a Dio e affidare a Lui le nostre vite.

Nel nostro gruppo ci sostieniamo e incoraggiamo a vicenda con lo scopo di trovare guarigione da ferite emotive e relazionali, e di fare esperienza del dare e del ricevere dell’amore vero, vivendo in modo sempre più assertivo con una gioia autentica in armonia con la nostra fede. Questa organizzazione è nata dalle nostre esperienze personali, con la verità innegabile che la guarigione emotiva e relazionale sia possibile e che tutti noi siamo stati creati per la santità e la castità secondo il nostro stato di vita.

 

 

 

 

Italiano@Joel225.org
j225002009.jpg

Click Here to Electronically Sign the
Joel 2:25 Participation
Agreements & Liability Release Form

Noi

 

In Gioele 2:25 “Il grillo, le cavalletta, la locusta, il bruco e il grande esercito”rappresentano i vari flagelli.

 

I raccolti aridi non si sono originati in un singolo anno, ma nel giro di molti anni … terre desolate che non potevano essere restituite semplicemente mediante un intervento soprannaturale. 

 

Per molti di noi, le ferite relazionali ed emotive che sono alla base dell'omosessualità hanno distrutto diversi anni e hanno reso difficile l'inizio di una ripresa sana.  La promessa di Gioele 2:25 implica una “ricompensa”: Lui porterà anni fruttuosi come piena ricompensa per gli anni che ha divorato la locusta.  La ricompensa è molto di più che sobrietà e astinenza sessuale. ? una guarigione di ferite emotive e relazionali; Significa anche lo sviluppo di una vera identità da uomini figli di Dio, l' adempimento dei bisogni, e tanti anni fruttuosi di missione e scopo che ci portino alla gioia.

 

Joel 2:25 è una comunità internazionale di pari – uomini e donne- che si sostengono con la preghiera, la crescita spirituale e la guarigione delle relazioni.  Molte persone, grazie ad un impegno profondo con i loro terapeuti e counselor, hanno vissuto una guarigione significativa dalle ferite emotive che sono alla base delle attrazioni per lo stesso sesso.  Insieme, stiamo vivendo un cambiamento reale, la guarigione e la trasformazione in quattro aree chiave:

 

 

M.A.N.S (Gioele 2:25 dispone anche di risorse per donne, famiglie e giovani.)

 

 

Cedere

 

Cedere la nostra vita e il nostro volere a Dio e rivendicare la Sua identità per noi.

  

Nessun essere umano ha la risposta perfetta per rendere tutto facile e semplice. Vi sono tre domande molto importanti a cui noi tutti scegliamo di rispondere non solo per quanto riguarda le attrazioni per lo stesso sesso, ma anche per  qualsiasi altro aspetto nella nostra vita.

  1. Mi fido del fatto che Dio ha un piano dettagliato e uno scopo per la mia vita?

  2. Sono aperto a scoprire qual è questo piano, anche se non è quello che al momento voglio che sia?

  3. Sono pronto a rinunciare al mio volere, alla mia identità e ai miei piani per accettare il Suo volere per me?

 

 

 

Adempimento dei bisogni

 

Guarigione emotive e catarsi:  avvalersi di sostegno e aiuto per esprimere le emozioni base in un modo sano ed assertivo che porti alla crescita e alla guarigione. Ciò significa fare fronte alla paura, rielaborare la rabbia, il dolore e rilasciare il passato per vivere la gioia.

    • Sentire i nostri sentimenti-
       
    • Esprimere in modo sano il dolore, la rabbia e rilasciare il dolore sepolto – potrebbe significare all’inizio rielaborare ed eliminare o almeno identificare la vergogna e altre emozioni chiavi.
       
    • Vivere il nostro Vero sé ( vs il falso sé). Mostrare agli altri i nostri bisogni autentici. Cessare i meccanismi di difesa.
       
    • Guarigione delle relazioni con il proprio sesso.
       
    • Rielaborare le attrazioni per lo stesso sesso – trovare i veri bisogni alla base che vanno soddisfatti in relazioni sane, caste e platoniche con limiti  che rispettano noi stessi e gli altri come uomini completi.
       
    • Guarigione delle relazioni con il sesso opposto 
       
    • Ricevere e dare Affermazione e accettazione.

Autenticità:
 
Autenticità: conoscere e comprendere noi stessi ed essere pienamente autentici nelle nostre relazioni con gli altri.
  • Ri-impegnarsi nel proprio genere con fiducia e determinazione.
  • Mettere a punto un nostro network di sostegno oltre al nostro gruppo abituale nelle nostre chiese, nei posti di lavoro e nelle nostre comunità.
  • Relazionarsi con le donne e con gli altri uomini a partire da una solida base maschile.
  • Stabilire confini sani e attaccamenti sicuri ( con il proprio sesso e con il sesso opposto)
     
  • Vivere e gioire delle nostre differenze
Mascolinità:
 
Maschilità e/o mettere a punto la nostra vocazione e missione di vita
    1. Crecere e aiutare gli altri nella crescita.
    2.  
    3. Senso interiore di maschilità – attività maschili, potere personale, assertività, fiducia in se stessi, confini, esercizio fisico, essere un adulto. 
    4.  
    5. Connessione emotiva con gli altri maschi- significa anche sviluppare amicizie con i pari, avere dei mentori. Confini sani, attaccamento sicuro e sano.
    6.  
    7. Vivere per Cristo.
Queste Quattro aree di crescita formano l'acronimo “M.A.N.S.”
 
 

“M.A.N.S.” è un adattamento del programma messo a punto dal terapeuta statunitense David Matheson, CMHC, del Center for Gender Wholeness. (http://www.GenderWholeness.com) principi che racchiude sono anche parti integranti del programma Journey Into Manhood co-creato da David Matheson e Rich Wyler per People Can Change (http://www.PeopleCanChange.com). 
Usato con il loro permesso

Joel 2:25 International, Inc.
P.O. Box 118453
Carrollton, Texas 75011, USA